La pista ciclabile Riva del Garda – Torbole sul Garda

Riva del Garda è un gioiello sull’omonimo lago e non solo per lo spettacolare paesaggio urbano e naturalistico che offre: una graziosa e antica cittadina, che sorge sulle rive del lago di Garda, circondato da montagne che sembrano volersi tuffare nell’acqua.
Lungo questo territorio si sviluppa un bellissimo percorso che congiunge Riva del Garda con un altro affascinante borgo immerso nella natura, Torbole. Ci stiamo riferendo alla pista ciclabile e pedonale Riva del Garda-Torbole.

Pista ciclabile Riva del Garada-Torbole

È parte della pista della valle dell’Adige e lungo la sua strada si intreccia con altri tragitti ciclabili, i quali portano ai borghi di Arco e Sarche; proseguendo oltre Torbole si raggiunge l’abitato di Mori.
In totale sono cinque chilometri, che si affrontano senza alcun tipo di difficoltà, poiché il percorso si sviluppa in piano, perciò è l’ideale anche per i bambini. Non avrete nessun problema neppure se i vostri bimbi sono ancora in età da passeggino. La caratteristica e pregio principale della pista Riva del Garda-Torbole è in suo essere perfettamente inserita nel contesto naturale che la circonda.

pista ciclabile torbole-Riva del Garda

Si parte dal centro della bella Riva, in piazza del Municipio e si prosegue costeggiando il lago. Il bello di questo primo tratto del percorso è ammirare l’azzurro specchio acqueo del Garda unirsi alle vette delle Alpi. È probabile scorgere una vela all’orizzonte, perché la zona è sempre ventilata, perciò il lago è molto frequentato dagli amanti degli sport d’acqua.
Appena lasciata Riva e i suoi rigogliosi giardini si può notare il monte Brione, area naturale protetta del Garda, che si staglia possente sul porto San Nicolò, dove si erge il forte costruito durante l’impero austro-ungarico nel 1861.
Dopo San Nicolò la vista sul lago è interrotta da un tratto di prato verde e alberi.
Proseguendo si incontra un ponte che sovrasta il fiume Sarca, nel punto in cui si inserisce nel lago. Qui c’è anche lo svincolo per proseguire, con la ciclabile, nella valle dei Laghi.
Nella seconda parte del suo percorso la pista ciclabile Riva del Garda-Torbole si sviluppa a picco sul lago, sembra quasi di poter toccare l’acqua, un punto di vista davvero unico.
Non manca molto per arrivare nella località di Torbole, dove si giunge all’altezza del suo porticciolo.

pista ciclabile Lago di Garda