Kitesurf, windsurf, vela e canoa sul Lago di Garda e gli altri sport acquatici

Il lago di Garda, con i suoi dintorni, è incantevole per rilassarsi e godersi la natura, facendo lunghe passeggiate o pedalando in bicicletta.
Il Garda però è anche un luogo dalle mille risorse per gli appassionati di sport d’acqua, persino per chi è alle prime armi ed è curioso di sperimentare la barca a vela, il windsurf oppure fare immersioni. Il lago offre uno scenario nuovo e diverso rispetto alla spiaggia e al mare per fare sport, perciò vale la pena in ogni caso svolgere una di queste attività.
A Riva del Garda, Torbole, Lido di Arco non c’è che l’imbarazzo della scelta riguardo al tipo di sport e alla società alla quale affidarsi per noleggiare l’attrezzatura oppure prenotare una lezione.
Le immersioni sono una delle attività più classiche da fare dove c’è acqua nella quale tuffarsi. Nel Garda si ha l’opportunità di scoprire scenari mozzafiato di roccia e canyon, fondali con relitti storici e poi si incontrano pesci persici, lucci e bottatrici. Ci sono inoltre tre siti d’interesse da non perdere sott’acqua: le insenature di Tempesta, le pareti di Calcarolle, la statua del Cristo Silente, opera dell’artista rivano Germano Alberti, al Porto San Nicolò.
Un classico sport d’acqua, ma che non ci si aspetterebbe di poter praticare sul lago, è la vela. Invece il Garda è costantemente baciato da venti che permettono alle imbarcazioni di muoversi, inoltre le onde non sono mai troppo grandi. Il lago è famoso infatti per essere uno dei migliori campi da regata europei.

Windsurf sul lago di Garda

Sul Garda quindi è possibile cimentarsi anche nel windsurf, grazie ai venti Ora e Peler. Il lago è adatto per accogliere anche i principianti.
Una tradizionale attività d’acqua che si può fare anche sul lago è la canoa; un percorso molto bello è quello che conduce alle cascate del Ponale.
Chi desidera sperimentare un po’ di avventura può addirittura cimentarsi nel canyoning e quindi fare lo slalom alle foci del fiume Sarca oppure affrontare le rapide, attraversando il bosco.
È possibile anche provare lo sci nautico e il kitesurf, se si è in cerca di emozione.
Il sup, ovvero remare in piedi sulla tavola, è invece molto più rilassante e si può fare sia quando il Garda è calmo, sia quando ci sono le onde.