Cosa fare a Pasqua e Pasquetta sul Lago di Garda

La santa Pasqua è la prima occasione per poter prendere qualche giorno per sé e rilassarsi, allontanarsi dagli impegni quotidiani.
Quest’anno il calendario riserva una sorpresa: Pasqua cade domenica 1 aprile. Questo “scherzo” è senz’altro gradito, perché permette di partire per qualche giorno di vacanza prima del solito.
Pasqua e Pasquetta sul lago e, in particolare, sul nostro lago di Garda sono senz’altro una scelta piacevole e originale per trascorrere queste vacanze primaverili.

Per quanto riguarda cosa fare durante quei giorni non c’è che l’imbarazzo della scelta.
A Riva del Garda, proprio dal 30 marzo al 2 aprile, avrà luogo la V edizione di ChocoMusic Musica per il palato! in piazza Cesare Battisti. Non poteva certo mancare una manifestazione dedicata al cioccolato in occasione della Pasqua! Per quattro giorni la bella cittadina sul lago ospiterà show-cooking, degustazioni di cioccolato, laboratori per bambini e molto altro. Protagonisti dell’evento saranno maestri cioccolatieri provenienti da tutta Italia, i quali presenteranno le loro opere con il cioccolato.
Quasi in contemporanea, sempre a Riva del Garda, si terrà il trentacinquesimo meeting del Garda Optimist, un imperdibile evento per gli appassionati della vela; è riservato ai giovani. Questa regata è stata certificata dal Guinness World Record come la regata monoclasse più numerosa al mondo: ci sono più di mille partecipanti, provenienti da tutto il mondo.

Sempre per quanto concerne gli sporta d’acqua, se le vacanze di Pasqua saranno l’occasione per cimentarsi con surf e windsurf, ricordiamo che un’altra meta molto interessante è la bella Torbole.
Questa località val bene una visita, per il suo grazioso porticciolo e, anche e in particolare, per il suo rinomato centro termale, affacciato proprio sulle rive del Garda. Quale scenario più rilassante di questo?
Per gli amanti della musica l’appuntamento è nel vicino borgo di Arco, con Pasqua Musicale Arcense. All’interno delle splendide cornici di palazzi antichi, edifici religiosi fra i quali la chiesa Collegiata ed Evangelica delle Santissime Trinità e il santuario della Madonna delle Grazie, si potrà assistere a concerti di musica sacra e profana. Dal 29 marzo al 2 aprile, dalle ore 16 fino alle 22,30.

Se il contatto con la natura è una parte essenziale di ogni vostro soggiorno, ecco un’esperienza speciale per voi e i vostri bambini: il Parco Grotta Cascata Varone. Sorge in località Foci di Tenno. Si tratta di un’a geologica rara, è l’eredità dell’antico ghiacciaio del Garda il quale, una volta scomparso, ha lasciato spazio all’acqua di scorrere. Il fenomeno di erosione va avanti da millenni. Una volta entrati nel parco si può scegliere fra due punti di osservazione: la grotta inferiore, dalla quale si vede la fine della cascata e la grotta superiore, dove si può ammirare la potenza della cascata in discesa. Se, al contrario, le vacanze di Pasqua rappresentano l’opportunità di prendere una pausa per trascorrere alcuni giorni in totale relax, allora Riva del Garda con tutte le sue bellezze, il centro termale di Torbole, son l’ideale. In particolare, bisogna fare visita al Bastione, antica roccaforte situata sulle falde del monte Rocchetta e alla Rocca, la quale sorge proprio sul lago. In origine fu dimora per principi e vescovi, poi divenne caserma austro-ungarica, oggi è sede di un museo.

Offerta Pasqua Hotel Continental   Offerta Pasqua Hotel Savoy Palace